Danza

Stelle di Modica brillano in Cina

Ai Campionati del mondo Wds Show Dance Latin

Tornano dalla Cina con uno splendido quinto posto in valigia e con una esperienza unica nel cuore che ricorderanno per tutta la vita, Gianni Cavallo e Maldivia Polini, orgoglio della Danza Sportiva siciliana e modicana in particolare.

Questo il lusinghiero risultato ottenuto dai maestri della "Move Dance" di Modica al Campionato del mondo Wdsf Show Dance Latin svoltosi sabato a Chengdu. La Wdsf è l'organo internazionale di Danza Sportiva che ha 98 stati membri, Gianni e Maldivia rappresentavano una delle migliori coppie presenti per ogni nazione e per l'Italia. Quello di Chengdu è il più grosso evento mondiale di danza sportiva, sia per importanza della competizione che per organizzazione, le olimpiadi della danza, per intenderci, con cerimonie spettacolari e uniche.

Il giorno prima del mondiale, il tradizionale red carpet, una sfilata in tappeto rosso di tutte le stelle della danza sportiva, tra cui hanno brillato anche Gianni e Maldivia che addirittura sono stati immortalati in una bellissima foto pubblicata poi come copertina sulla prima pagina della WDSF, vista da tutto il mondo della danza. Giovanni e Maldivia ballano insieme dal 2012 e in soli cinque anni hanno scalato i vertici mondiali della danza sportiva, così oggi si ritrovano a sfidare coppie con una grande esperienza e che già da diversi anni partecipano a competizioni mondiali. I due ballerini avevano conquistato la Cina grazie alla splendida performance dei Campionati nazionali dove avevano ottenuto, con il loro show dance latin, il titolo di vice campioni italiani 2017.

Gianni e Maldivia hanno portato in Cina il tema "Pinocchio" conquistando la standing ovation del pubblico di Chengdu andato letteralmente in delirio alla vista della fatina e del burattino di legno più amato del mondo. In finale i due ballerini, con il loro mix delle cinque danze latino americane, come dicevamo, sono riusciti ad ottenere il quinto posto, tenendo alto il nome dell'Italia. A vincere è stata la coppia russa e a seguire Germania e Francia.Orgogliosi del traguardo raggiunto, il coreografo Massimiliano Matta, i coach Saverio Loria e Zeudi Zanetti .

"Non è facile raggiungere questo livello negli amatori ed essere convocati ad un campionato del mondo" ha dichiarato Gianni, che ha aggiunto: "Nella carriera di noi ballerini è la cosa più ambita perché si ci arriva solo per convocazione e se sei fra le prime due coppie della nazione, se poi penso che due anni fa dopo un intervento alla caviglia, mi avevano detto che non avrei potuto ambire ad altissimi livelli, questo risultato mi dà una grande emozione e mi fa credere nello sport quello sano dove se ci credi e non molli, prima o poi ce la farai".

"Questo per noi non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza che ci spinge a lavorare duro e migliorare per il prossimo anno" ha dichiarato Maldivia da parte sua che annuncia come già dai prossimi giorni si rientrerà alla dance sport institute per continuare a lavorare e migliorare. I due maestri si dicono adesso pronti a trasmettere la loro passione a tutti gli allievi della Move Dance di Modica che riaprirà presto i battenti in una nuova struttura realizzata appositamente per la danza sportiva.