Carabinieri

Ferrante al comando della Compagnia Carabinieri di Modica

Incontra la stampa

“Modica è una città bella. Tutto il territorio che mi è stato affidato è molto bello. Questo è il mio secondo incarico in Sicilia, dopo quello di Gela, e ne sono felice. Ho la fortuna di trovarmi in una delle Regione d’Italia più accoglienti, dove prestare servizio.

Ho una grande responsabilità, quella di portare avanti il lavoro svolto dal capitano Edoardo Cetola che negli ultimi quattro anni ha fatto tanto e bene per questo comprensorio”. Sono queste le parole pronunciate dal nuovo comandante della Compagnia dei carabinieri di Modica, Francesco Ferrante, durante il suo primo incontro con la stampa avvenuto stamattina nella caserma di via Resistenza Partigiana. Ferrante è abruzzese ed ha 28 anni. Lo scorso 8 settembre si è insediato a Modica dopo aver prestato servizio a Gela.

“Ho lavorato in un territorio – commenta Ferrante - sicuramente diverso da questo. Modica ha tutti i requisiti, culturali, sociali ed economici, per difendersi bene dall’illegalità. E’ ovvio che noi lavoreremo per cercare di reprimere ogni azione criminosa e assicurare tranquillità a tutti i cittadini”.