Tradizione

Maria Addolorata a Ragusa Ibla

Domenica 10 settembre

Prenderà il via oggi, domenica 10 settembre, con la celebrazione eucaristica a partire dalle 10,30, nella splendida chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, la settimana di festeggiamenti dedicata a Maria Santissima Addolorata nel cuore di Ragusa Ibla.

Una tradizione religiosa antichissima, forse la più antica tra quelle presenti nel quartiere barocco, che torna a rinnovarsi a metà settembre e che anima l’intera comunità dei fedeli dell’antico borgo del capoluogo. “La nostra comunità parrocchiale – dice il parroco don Gino Scrofani – celebrando la festa in onore di Maria Santissima Addolorata, madre di Gesù, volto della Misericordia del Padre, si affida alla sua materna intercessione per essere nella vita e con la vita testimone del Cristo morto e risorto per la salvezza di tutti”. Un messaggio rivolto alla comunità parrocchiale, quello di don Scrofani, che invita i fedeli della comunità a partecipare ai vari appuntamenti predisposti in calendario.

Tutte le funzioni religiose, a parte quella di domani, si terranno nella chiesa di Santa Maria dell’Itria, che ospita il simulacro dell’Addolorata. Il solenne settenario, che prende il via lunedì 11 settembre, sarà partecipato da alcune comunità parrocchiali cittadine. Ogni giorno, alle 18, si terrà la recita comunitaria del Rosario, la settina cantata e la celebrazione eucaristica animata dalla corale parrocchiale. In particolare, lunedì, la santa messa sarà presieduta dalla comunità parrocchiale delle Anime Sante del Purgatorio. Martedì 12 settembre, la celebrazione eucaristica delle 18 sarà presieduta dal sacerdote Mauro Nicosia e partecipata dalla comunità parrocchiale di San Paolo apostolo.

Mercoledì 13 settembre, la celebrazione eucaristica sarà animata ancora una volta dalla comunità parrocchiale delle Anime sante del Purgatorio. Quindi, giovedì 14 settembre, festa dell’esaltazione della Santa Croce, la celebrazione eucaristica sarà presieduta dal sacerdote Raffaele Campailla e partecipata dalla comunità parrocchiale Maria Santissima Nunziata. Venerdì 15 settembre, invece, festa liturgica di Maria Addolorata, a presiedere la santa messa sarà don Pietro Floridia con la partecipazione delle comunità parrocchiali San Giorgio e San Tommaso apostolo. La festa di Maria Santissima Addolorata è sostenuta dal Comune di Ragusa e dalla Banca Agricola Popolare di Ragusa.