Sport

Il Modica calcio in campo con lo Sporting Priolo

Domenica al Vincenzo Barone

Prove generali per i rossoblù del Modica Calcio che giovedì sera al “Ciccio Scapellato” hanno affrontato in amichevole i “Gabbiani” dell'Atletico Scicli.

Per i ragazzi di Franco Rappocciolo una sgambatura che ha permesso al trainer modicano di verificare le condizioni della rosa in vista dell'esordio in campionato che domenica prossima vedrà la squadra capitanata da Alessandro Cassibba affrontare al “Vincenzo Barone” lo Sporting Priolo. Nonostante le gambe pesanti per il lavoro fisico abbastanza duro che Rappocciolo ha fatto svolgere ai suoi nella seduta atletica di martedì la squadra ha fatto vedere delle buone trame di gioco, una discreta tenuta nei due tempi di 35' e messo in vetrina diversi under che potranno dare una grossa mano alla squadra.

Per la cronaca o rossoblù si sono imposti per 3 – 0 sulla formazione sciclitana di mister Betto, con reti messe a segno da Francesco Spadaro (classe 99), Ivan Tropea (classe 99) e da Salvatore Campailla. Il test dello “Scapellato” è stato anche utile per verificare le condizioni di Andrea Buscema alle prese con un piccolo problema alla caviglia (comunque recuperabile per domenica). Rappocciolo, purtroppo perde per un lungo periodo Simone Iurato alle prese con un problema al ginocchio. Nelle scorse ore, invece, ha lasciato il Modica Calcio Danilo Sabellini che si è trasferito alla Virtus Ispica.

Al capitano rossoblù, il presidente Mommo Carpentieri, la dirigenza, lo staff tecnico e tutti i suoi ormai ex compagni di squadra augurano le migliori fortune per il proseguo della sua carriera.