Polizia di Stato

Ragusa, arrivati 230 migranti al porto di Pozzallo

Fermato un pluripregiudicato

La Polizia di Stato è ancora impegnata a gestire il trasferimento dei 230 migranti soccorsi in mare e condotti al porto di Pozzallo.

Gli agenti in queste ultime ore stanno identificando e trasferendo i migranti presso le strutture individuate sul territorio nazionale dalla Prefettura di Ragusa. Durante le operazioni di sbarco gli agenti hanno catturato un migrante pluripregiudicato appena sbarcato. Doveva scontare ancora 8 mesi di pena in carcere ed era stato espulso. Inoltre è stato fermato il presunto scafista, un 17enne gambiano, ritenuto responsabile di aver condotto il gommone partito dalle coste libiche. Nel 2017 presso l’Hot Spot di Pozzallo hanno già fatto ingresso 10.295 in occasione di 30 approdi; nel 2016 erano arrivati 18.488 migranti in occasione di 56 sbarchi.

76 i fermati nel 2017 (6 minori); 200 i fermati del 2016 (29 minori).