Tradizione

A Giarratana la festa per San Giuseppe

Tanti gli eventi in programma

Entrano nel vivo i solenni festeggiamenti in onore di San Giuseppe, tuttora in fase di svolgimento a Giarratana.

Oggi, giovedì 7 settembre, infatti, nella Perla degli Iblei, così come viene denominato il centro montano, sarà avviato il triduo in preparazione alla festa di domenica predicato da padre Salvatore Vaccaro, parroco in Santa Maria La Nova a Chiaramonte Gulfi e vicario foraneo della zona montana della diocesi di Ragusa. Questi gli appuntamenti previsti. Alle 17,45, nella chiesa di Maria Santissima Annunziata e San Giuseppe, si terrà la recita del Rosario, la coroncina e il canto delle litanie in onore del patriarca. Alle 18,30 ci sarà la celebrazione eucaristica.

Alle 20, presso il centro diurno per anziani Arcobaleno, l’inaugurazione della mostra artistica a cura dell’associazione culturale Terrantica di Giarratana. Spazio anche ai momenti di intrattenimento. In piazza Vittorio Veneto, alle 21, sarà proposto il concerto de “I taddariti”, sempre in collaborazione con l’associazione Terrantica. La festa, sostenuta anche dalla ditta Eco.Seib Srl di Giuseppe Busso, con sede a Giarratana e che si occupa del servizio di gestione dei rifiuti in tutta Italia e anche all’estero, sarà caratterizzata da alcuni momenti significativi anche nella giornata di venerdì.

Alle 17,45 dell’8 settembre, infatti, ci sarà la recita del Rosario, la coroncina e il canto delle litanie di San Giuseppe, quindi alle 18,30 la celebrazione eucaristica. Dalle 18 alle 22, al centro Arcobaleno, la mostra artistica curata dall’associazione Terrantica. Quindi, alle 20,30, in Chiesa Madre, l’adorazione eucaristica animata dal parroco, don Mariuzs Starczewski, e dal vicario parrocchiale, don Giovanni Piccione. Alle 21, in piazza Vittorio Veneto, la XXX giornata del giarratanese nel mondo a cui sarà associato lo spettacolo di danza e musica a cura dell’Asd Top Dancing, diretta da Eliana Curiali, in collaborazione con il Comune di Giarratana.

Sabato 9 settembre, quindi, sarà il giorno della vigilia della festa. Alle 17,45 ci sarà la recita del Rosario, la coroncina e le litanie a San Giuseppe; alle 18,30 la celebrazione eucaristica. La mostra artistica al centro diurno Arcobaleno sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 22. In piazza Vittorio Veneto, poi, alle 21, si terrà lo spettacolo musicale “Mina AmorMio”, tributo omaggio alla grande cantante italiana.