Scienza

L'asteroide Florence sfiorerà la Terra: sarà visibile col binocolo

Nella notte tra il 31 agosto e il 1 settembre

Un enorme asteroide chiamato 3122 Florence nella notte tra il 31 agosto e il 1 settembre sfiorerà la Terra.

Si tratta di uno degli oggetti più grandi tra i Pha (Potentially hazardous asteroid), quelli che possono costituire, per orbita e dimensioni, una minaccia al nostro pianeta. Florence è molto grande, circa 4,3 chilometri di diametro, e passerà a poco meno di sette milioni di chilometri (18 volte la distanza tra la Terra e la Luna). Non abbastanza per costituire un rischio di impatto ma vicino a sufficienza da poter essere visto comodamente con un binocolo o un piccolo telescopio anche dall'Italia. La Nasa rassicura che non esistono rischi.

In queste ore cresce l’attesa per gli astronomi e gli appassionati poiché questo passaggio così ravvicinato sarà il più vicino registrato dalla fine dell’800. Il transito di Florence comincerà dalle ore 21,30.