Sport

Modica Calcio, Coppa Italia al Palatucci

Oggi alle 16

Coppa Italia per il Modica Calcio che dopo 25 giorni di preparazione e due amichevoli (con Città di Ragusa e Rosolini), oggi alle 16 al “PalaTucci” di Noto faranno il loro esordio ufficiale nella gara di andata del primo turno di Coppa Italia contro la Rinascita Netina.

La sfida con la compagine della città barocca, sarà un valido test che permetterà al tecnico Franco Rappocciolo di tastare le condizioni fisiche della sua squadra che nei due match disputati precedentemente ha mostrato una crescita costante.Il tecnico dei “tigrotti” nella gara del “PalaTucci”, tuttavia, dovrà rinunciare forzatamente agli squalificati Alessandro Cassibba, Marco Livia e Vincenzo Blandino e all'infortunato Simone Iurato. Rappocciolo, ad ogni modo, è molto tranquillo perchè ha delle valide alternative e chi scenderà in campo farà di tutto per non far rimpiangere gli assenti. “Sono tranquillo – spiega Rappocciolo – perchè ho a disposizione un gruppo molto valido.

La squadra ha dimostrato impegno e carattere e sotto questo punto di vista sono certo che chi scenderà in campo darà il massimo e farà di tutto per mettermi in difficoltà per le mie scelte future. Preferisco avere abbondanza nelle scelte e nelle soluzioni senza adeguare giocatori in altri ruoli. Il debutto è sempre un incognita – continua – ma ho tanta fiducia sui miei atleti e domani faremo di tutto per ottenere un risultato positivo. La coppa Italia – conclude il tecnico dei rossoblù – non è una priorità, ma è chiaro che ci teniamo un po' tutti a far bene. Entreremo in campo convinti dei nostri mezzi, ma con il massimo rispetto dei nostri avversari”.

I rossoblù ieri sera hanno svolto al “Barone” l'allenamento di rifinitura che è servito a tutta la rosa per scaricare le “tossine” accumulate nell'amichevole con il Città di Rosolini. Oggi giornata di riposo per i “Tigrotti” che domani pomeriggio partiranno alle 14 per la prima trasferta della stagione.