Auto

Auto si cappotta alla Salita dei Monti Iblei

Lievi ferite per il pilota

Il pilota di un’auto che stava partecipando alla 60° Salita dei Monti Iblei è rimasto ferito in un incidente. L’auto si è cappottata a ridosso di una curva.

La 60a Salita dei Monti Iblei e la 60a Coppa Monti Iblei Autostoriche ha preso il via stamattina alle ore 9 con le prove ufficiali mentre domani, domenica 27 agosto, lo spettacolo dei motori assurgerà ai suoi massimi livelli, con l’accensione del semaforo verde per Gara 1, la prima tra le due salite ufficiali scandite dal cronometro. A seguire scatterà Gara 2. Il percorso di gara sarà chiuso al transito veicolare dalle 7.00 di domani, sabato 26 e di domenica 27 agosto. Direttore di gara sarà l’esperto l’ennese Lucio Bonasera, coadiuvato nel suo ruolo dal direttore di gara “aggiunto”, il cosentino nativo di Castrovillari Massimo Minasi.

Principale candidato a scrivere per la quarta volta consecutiva il suo nome sull’albo d’oro della competizione rimane il catanese Domenico Cubeda, in Sicilia per la prima volta con la Osella FA 30 Zytek. A scalzare dal trono il portacolori della scuderia Cubeda Corse proveranno i marsalesi Vincenzo (Osella PA30 Zytek) e Francesco Conticelli (con la Osella PA2000 Evo Honda), nonché i comisani Gianni (Osella PA 20S Bmw) e Samuele Cassibba (Tatuus F. Master Honda), tutti padre e figlio.

(Foto Franco Assenza)