Salute

Fare sesso fa bene: ecco perchè

Diminuisce il rischio di ictus e infarto

Fare l’amore fa bene alla salute. Una tesi sostenuta negli anni da molti studiosi, in ultimo quella del londinese Graham Jackson, cardiologo del Guys & St Thomas Hospital di Londra.

Secondo lo specialista fare sesso ogni giorno produce al fisico effetti benefici molto simili a quelli che si ottengono con lo sport. Il cardiologo aggiunge che bastano trenta minuti di sesso per perdere lo stesso numero di calorie di una passeggiata lunga o una camminata in salita. Inoltre l’attività sessuale ha effetti salutari anche a livello del sistema cardiovascolare. Infatti il movimento che si fa durante una sessione amorosa permette al cuore di pompare più sangue, aumentare la frequenza cardiaca e tenere il muscolo cardiaco in costante allenamento. Una tesi questa sostenuta anche dai ricercatori del Queens University di Belfast, secondo cui fare l’amore almeno tre volte a settimana evita il rischio di un infarto e ictus.

Fare sesso, inoltre, fa bene anche alle ossa poiché stimola la produzione di testosterone nell’uomo ed estrogeni nella donna, due ormoni utili a contrastare l’osteoporosi. Anche i movimenti del bacino tipici della persona che guida l’atto sessuale, rendono la nostra colonna vertebrale più flessibile ed elastica, migliorando la salute dei muscoli e la postura. Secondo un’indagine condotta nel regno Unito da Forza Supplements, il momento migliore per fare sesso è alle 7,30 del mattino. Il motivo è semplice: il corpo è nel momento della giornata che possiede più energia. E grazie al rilascio di endorfine stimolato proprio dall’attività sessuale, può ridurre la pressione sanguigna e i livelli di stress.

Il risultato è un senso di rilassatezza e serenità che dura per tutto il resto della giornata.