Politica

Incontro tra Berlusconi e Miccichè

Per ricompattare il centrodestra

Un incontro alle 18:30 ad Arcore tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Miccichè per tentare di chiarire il quadro della situazione in Sicilia e provare a ricompattate il centrodestra.

"La vittoria è alla nostra portata - spiega Miccichè interpellato al telefono - soprattutto va considerato che i sondaggi non tengono conto del peso delle coalizioni a differenza dunque del Movimento Cinque Stelle che ha solo una lista". Per il coordinatore siciliano a questo punto l'obiettivo è provare a tenere unito "insieme con il presidente Berlusconi" il centrodestra: "I nomi sul tavolo restano due - dice - quello di Armao e di Musumeci. Quanto alla possibilità di chiudere in extremis un'intesa con Alfano, Miccichè non sembra ottimista: "Gli abbiamo detto troppe volte no, io non me la sento più di cercarlo...".