Teatro

La Compagnia delle Ortiche al Circolo Velico Kaucana

Promossa dall'associazione Palco Uno

La rappresentazione, dal titolo appunto “La Mossa”, portata in scena dalla Compagnia delle Ortiche di Ragusa al Circolo Velico Kaucana ha chiuso la rassegna “Teatro in spiaggia”, promossa dall’associazione culturale “Palco Uno” con la direzione artistica di Maurizio Nicastro. E la commedia proposta ieri sera, molto divertente e che ha fatto registrare l’ennesimo pienone per quanto riguarda il pubblico, è stata scritta proprio dallo stesso Nicastro. Un testo ricco di trovate interessanti che ha fatto ridere a crepapelle i numerosi presenti.

Merito, anche, della performance degli attori, guidati in regia proprio da Nicastro, i quali, ancora una volta, sono riusciti a coinvolgere gli spettatori con un registro particolare che ha saputo coinvolgere quanti sono intervenuti. Sul tappeto i problemi della convivenza fra genero e suocera all’interno di una famiglia medio borghese. I dispetti giornalieri perpetrati dalla suocera Donna Jolanda (ex ballerina di rivista) e subiti da Felice Russo (marito di Lucia, la figliastra di Donna Jolanda) hanno portato all’esasperazione fino a una soluzione estrema: trovare un nuovo marito per la suocera sperando così di liberarsene definitivamente.

La leva dell’orgoglio ferito ha spinto Jolanda a prendere in considerazione l’idea di risposarsi ed ecco che una serie di personaggi si sono candidati a conquistare il suo cuore che, però, ama ancora gli ex mariti, ma su tutti Santuzzo (padre di Lucia), partito per il fronte subito dopo il matrimonio e dato per disperso. In scena una serie di gags e situazioni comiche che hanno messo in luce le peculiarità degli altri personaggi fortemente caratterizzati. Subito dopo la rappresentazione, poi, è stato possibile prendere parte a una straordinaria e abbondante pennettata.

“Abbiamo abbinato al teatro – sottolinea Nicastro – anche una degustazione di mezzanotte che, in questo periodo estivo, viene apprezzata da tutti. Con lo spettacolo di ieri è andata in archivio l’edizione 2017 della rassegna Teatro in spiaggia che, anche quest’anno, ha fatto registrare numeri importanti. Una circostanza che mette in evidenza come il teatro comico continui ad essere particolarmente apprezzato dal pubblico della provincia di Ragusa e, per quanto ci riguarda, cerchiamo proprio di intercettare questa esigenza”.