Scienza

Florence: l'asteroide che a settembre sfiorerà la Terra

Passerà a 7 milioni di chilometri

A settembre l'asteroide 2012 TC4 sfiorerà la Terra. Si tratta di un enorme sasso cosmico, 3122 Florence, che con i suoi 4,4 chilometri di diametro il primo settembre passerà a circa 7 milioni di chilometri dal nostro pianeta.

La Nasa rassicura che non ci sarà nessun rischio per la Terra. L'asteroide è stato scoperto nel marzo del 1981 da Schelte "Bobby" Bus all'osservatorio Siding Spring in Australia, ed è stato chiamato così in onore di Florence Nightingale, la fondatrice dell'infermieristica moderna. Questo di settembre è il passaggio più ravvicinato dell'asteroide dal 1890 e lo rimarrà fino a dopo il 2500. Florence sarà ben visibile tra la fine di agosto e l'inizio di settembre anche ai piccoli telescopi, per diverse notti, quando attraverserà le costellazioni del Capricorno, Acquario, Delfino e Pesci australi.