Libri

Un mare di libri a Sampieri

Hanno presentato il volume I Pirandello. La famiglia e l'epoca

Venerdì si è aperto il sipario con gli incontri d'autore nell'ambito di un “Mare di Libri” nella battigia della spiaggia di Sampieri dove Sarah Zappulla Muscarà e Enzo Zappulla, la coppia letteraria più famosa d'Italia, hanno presentato il volume “I Pirandello. La famiglia e l'epoca” (La Nave di Teseo editore) al cospetto di un pubblico entusiasta di partecipare, fatto inedito ed originale, alla presentazione di un'opera in riva al mare e al tramontar del sole.

E' stato il giornalista della Sicilia, Leonardo Lodato, a conversare con i due autori su un volume ricco di 630 fotografie della famiglia Pirandello, una ricerca durata venti anni e in tutto il mondo. Gli incontri del Nobel per la letteratura 1934 con i grandi del suo tempo, tra gli altri: Einstain. Walt Disney e un'immagine estiva di Luigi Pirandello con una Marta Abba, musa ispiratrice del commediografo e scrittore agrigentino, in bikini e che allora suscitò scaldalo ma anche tanta curiosità. Il libro è accompagnato da una discreta fortuna essendo stato presentato nelle più prestigiose università europee in occasione delle celebrazioni dei cento cinquant'anni della nascita di Pirandello.

Ha fatto gli onori di casa il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, che ha portato il saluto della città alla iniziativa culturale che promuove la lettura e che è nelle corde, ha detto, dell'amministrazione comunale. Un "Mare di Libri" è un'iniziativa culturale promossa dal giornalista Marco Sammito e dalla libraia, Piera Ficili e vedrà il prossimo appuntamento venerdì 18 agosto p.v. alle ore 19.00. Ospite nella battigia di Sampieri e del Pata Pata la scrittrice siracusana Tea Ranno autrice di "La sposa Vermiglia" e "Viola Foscari" editi da Mondadori.

La penna fra le più felici della letteratura siciliana e nazionale dialoga con Lucia Trombadore, docente del Liceo Classico- Scientifico "T. Campailla e G.Galilei" di Modica. Come è bello naufragar in un Mare di Libri!