Legambiente Ragusa parte civile contro i piromani

Appiccare il fuoco è un business

Durissima presa di posizione di Legambiente contro i piromani autori di incendi dolosi nei confronti dei quali l’associazione ambientalista invoca “pene esemplari” e annuncia che si costituirà parte civile nel processo.

Secondo Legambiente infatti “l’indagine della Squadra mobile di Ragusa con l’arresto di Davide Di Vita ci lascia sgomenti. Un disegno criminoso organizzato scientemente da volontari dei Vigili del Fuoco, per soli dieci euro in più di indennità, non è solo sconfortante ma ci dimostra ancora una volta quanto l’ambiente ed il territorio, e la vita stessa dell’uomo, siano meno di zero per questi delinquenti. Appiccare il fuoco è un business che occorre contrastare. Annunciamo la costituzione di parte civile nel processo che si aprirà a carico dei responsabili di questi disastri ambientali perpetrati negli anni nel territorio di Ragusa da questi criminali” (da.di)