Calcio

Primo giorno di lavoro per il Modica Calcio

Al Vincenzo Barone

Sotto un caldo asfissiante è iniziata oggi pomeriggio la nuova avventura del Modica Calcio che si appresta a disputare l'impegnativo campionato di Promozione.

Vecchi e nuovi atleti si sono ritrovati al “Vincenzo Barone”, dove sotto lo sguardo attento del tecnico Franco Rappocciolo e del suo collaboratore Giorgio Iemmolo, dopo una breve riunione si è dato il via agli allenamenti in vista del primo impegno ufficiale di Coppa Italia in programma il 27 agosto (andata) e 3 settembre (ritorno). I testi fisici dei “tigrotti” hanno lasciato soddisfatto il tecnico dei “tigrotti” che si alleneranno fino a sabato e poi avranno un giorno di riposo domenica. “Sono contento di come il gruppo si è approcciato alla fatica – spiega al termine del primo allenamento Franco Rappocciolo – la prima seduta è stata di conoscenza e mi è servita per capire le condizioni fisiche del gruppo dopo le vacanze estive.

Lavoreremo con la massima serenità per arrivare in condizioni ottimali al primo impegno ufficiale. Il gruppo è abbastanza omogeneo e ben disposto a sudare, sono convinto che ci divertiremo insieme senza tuttavia tralasciare il nostro principale obiettivo che è la salvezza senza patemi”. Nel frattempo la dirigenza presieduta da Mommo Carpentieri sta lavorando a pieno ritmo per completare l'organico in vista della nuova stagione ormai alle porte. Il Direttore Sportivo Ettore Cannella è in contatto con diversi atleti che potrebbero fare al caso dei rossoblù.

In particolare il DS rossoblù è in trattativa con un forte attaccante di categoria che possa dare maggior peso al reparto offensivo e se ce ne sarà l'occasione proverà a chiudere anche con un centrocampista.