Carabinieri

Scicli, ladri in due abitazioni a Donnalucata

Recuperata la refurtiva

La scorsa notte, a Donnalucata, frazione rivierasca di Scicli, alcuni malviventi hanno preso di mira due abitazioni.

In particolare si sono introdotti all’interno delle case ed hanno trafugato diversi oggetti quali computer, gioielli, biciclette ed un’autovettura. Fortunatamente un residente si è accorto degli strani movimenti ed ha subito chiamato i carabinieri e, nel frattempo, è riuscito a mettere in fuga i ladri che hanno arraffato alcune cose e sono scappati. I militari dell’Arma, nel giungere presso le abitazioni colpite, hanno intercettato due soggetti che, tuttavia, alla vista dei carabinieri hanno abbandonato la refurtiva e si sono dileguati a piedi nelle campagne circostanti.

Dunque, i Carabinieri hanno seguito il percorso fatto dai malviventi per compiere il furto, lungo il quale hanno rinvenuto la refurtiva asportata poco prima ed abbandonata alla vista dei militari. A questo punto, gli oggetti trafugati sono stati recuperati e riconsegnati ai legittimi proprietari. Intanto, i Carabinieri hanno avviato le indagini per risalire agli autori del furto anche con l’ausilio del personale specializzato per i rilievi tecnico-scientifici, al fine di verificare se i ladri hanno lasciato delle impronte. Inoltre, in occasione di tutto il periodo estivo, i Carabinieri hanno intensificato i servizi di controllo su tutto il territorio di competenza, in particolare nell’arco notturno, al fine di prevenire e reprimere eventuali reati e, quindi, garantire ai cittadini una maggiore percezione della sicurezza e tranquillità in questi giorni di vacanza.