Calcio

Modica Calcio: vacanze agli sgoccioli

Il 2 agosto test fisici per i giocatori

Vacanze ormai agli sgoccioli per dirigenti, staff tecnico e giocatori del Modica calcio che da mercoledì alle 18,30 si ritroveranno al “Vincenzo Barone” di via Nazionale per dare il via alla preparazione in vista dell'inizio ufficiale della stagione 2017/2018 che vedrà i “tigrotti” ai nastri di partenza del campionato di Promozione.

Vecchi e nuovi atleti si ritroveranno, infatti, il 2 agosto per i test fisici personalizzati voluti fortemente dal nuovo tecnico Franco Rappocciolo. I rossoblù della città della Contea si alleneranno fino a venerdì, poi sabato disputeranno una partitella in famiglia prima del giorno di riposo che il tecnico modicano concederà loro domenica. Poi da lunedì 7 agosto si ricomincerà con maggiore intensità con l'obiettivo di arrivare in una condizione di forma accettabile per l'esordio in Coppa Italia del 27 agosto. Nel frattempo la dirigenza modicana presieduta da Mommo Carpentieri, sta lavorando senza sosta e a 360° per non lasciare nulla al caso.

Ognuno per il loro compito sta lavorando senza sosta senza tralasciare il mercato di potenziamento della squadra che dopo gli arrivi di Angelo Falco, Ciccio Vindigni, Marco Basile, Andrea Buscema ed Eugenio Sammito necessita ancora di un centrocampista e di un attaccante di spessore. Gli uomini mercato dei rossoblù con in testa il Direttore Sportivo Ettore Cannella, nelle ultime ore hanno contattato diversi atleti che su indicazione del mister e con il benestare del presidente Carpentieri potrebbero fare al caso della formazione modicana.

“La società sta lavorando molto bene su più fronti. Abbiamo a disposizione una rosa abbastanza ampia che tuttavia ha bisogno di qualche altro puntello per essere più competitiva - spiega mister Rappocciolo – inizio questa avventura con tanto entusiasmo. Darò il massimo e credo che sarà così anche per tutti coloro che hanno sposato questo progetto dirigenziale. La rosa -conclude – è composta da bravi giocatori che come hanno dimostrato lo scorso campionato sono un gruppo molto unito e non avrà problemi a far integrare i nuovi arrivati. Questo mi fa stare tranquillo e mi da la certezza che possiamo lavorare in grande serenità”.