Comune

Sicurezza a Marina di Modica: arriva la Polizia Privata

Lo annuncia il sindaco Ignazio Abbate

Tre pattuglie di polizia privata vigileranno su Marina di Modica. Lo annuncia il sindaco Ignazio Abbate. La decisione è stata presa a seguito delle recenti segnalazioni di atti vandalici verificatesi nella frazione rivierasca e per supportare la cronica carenza di personale con la quale devono confrontarsi i comandanti delle varie Forze dell’Ordine.

Le tre pattuglie opereranno con i seguenti orari: la mattina dalle ore 10:00 alle 13:00 ed il pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 19:00 lungo il litorale. La sera una pattuglia armata vigilerà dalle ore 23:00 alle 2 in Piazza Mediterraneo, sul Lungomare Buonarroti e lungo i vialetti limitrofi. L’attività della Polizia Privata andrà ad affiancarsi ed integrare quella che continueranno a svolgere normalmente Polizia Locale, Carabinieri e Polizia di Stato. Inoltre, per alleggerire il carico sui locali pubblici ed evitare che Marina diventi una cloaca all’aperto, verranno piazzati dei bagni chimici in Piazza Mediterraneo e in Piazza Donatello.

“Viste le obiettive difficoltà di organico delle Forze dell’Ordine abbiamo scelto di integrare la loro presenza sul territorio con la Polizia Privata. Una ditta specializzata fornirà uomini qualificati per sorvegliare sia la spiaggia che le pubbliche vie fino a tarda notte. Grazie a questa integrazione contiamo di avere il pieno controllo del territorio marinaro ed evitare altri spiacevoli episodi come quelli che si sono verificati nei giorni scorsi. In questa ottica anche l’aumento del numero di bagni chimici sempre aperti per fronteggiare l’enorme flusso di gente che si riversa ogni giorno nella nostra frazione marinara”.