Diocesi

A Modica la festa del Sacro Cuore di Gesù

Domenica 30 luglio

A Modica, mentre è ancora in fase di svolgimento Un grest da favola, nella parrocchia di Pozzo Cassero entra nel vivo la festa del Sacro Cuore la cui processione esterna è in programma domenica 30 luglio.

I festeggiamenti di quest’anno si caratterizzano per l’animazione religiosa e sociale fortemente voluta dal parroco, don Nino Aprile, con il supporto del consiglio pastorale. Ogni giorno, alle 18, viene celebrata la santa messa nei quartieri, vale a dire zona Tre Pizzi, zona Muglifulo e zona Fondo Mosche. Inoltre, il triduo, che sarà celebrato da giovedì a sabato, sarà predicato da frate Emanuele Cosentini. Prosegue, intanto, il grest che la parrocchia ha portato avanti di concerto con l’As Move Dance, riscuotendo grande consenso, tanto è vero che sono una settantina i ragazzini partecipanti alla kermesse più divertente dell’estate in zona.

Merito dei vari giochi e delle varie performance sportive che gli animatori riescono ad attuare facendo in modo che gli appuntamenti pomeridiani siano caratterizzati sempre ed immancabilmente dal buonumore. Domani, poi, ci sarà il gran finale. Dopo l’incontro del gruppo, alle 15,30, e la preghiera, ci sarà la partenza per il mare. Un altro modo per trascorrere tutti assieme e in allegria le giornate più calde. Alle 20 è previsto il rientro in chiesa e, naturalmente, la preghiera a chiudere il coinvolgente momento trascorso tutti assieme. “Un grest da favola”, nel corso di queste giornate, è stato caratterizzato da giochi come il bowling, quello del cucchiaio e della sedia, oltre a quello della spugna e secchi, che non solo hanno riscontrato una grande partecipazione ma sono riusciti soprattutto a fare divertire i più piccoli.

L’edizione 2017 del grest a Pozzo Cassero, insomma, si sta completando con indicazioni molto positive grazie anche al supporto di alcuni genitori che hanno collaborato con il parroco e con gli animatori della Move Dance.