Assistenza domiciliare

Oggi a Caltagirone ultimo Giovedì dei cittadini

Nella sede del circolo MCL

In occasione dell’ultimo “Giovedì dei cittadini” prima delle vacanze estive, oggi 20 luglio alle ore 18.00 nella sede del Circolo MCL di via Roma n° 215 a Caltagirone, saranno presentati i servizi che gli sportelli dei Circoli MCL “Don Luigi Sturzo” di Caltagirone e “Don Rosario Pepe” di Mineo, erogheranno per assistere tutti coloro che hanno necessità di aiuto nella compilazione delle domande.

"Numerose sono le iniziative messe in campo durante questo anno, anche nel periodo estivo vogliamo lanciare ancora un messaggio di assistenza a tutte quelle famiglie che hanno necessità di accesso ai sevizi, e lo facciamo aprendo i nostri sportelli per dare sostegno nell’aiuto della compilazione delle domande e delle richieste agli interventi che il Governo e la Regione Siciliana stanno mettendo in atto" sottolinea Rossana Russo, Presidente Circolo MCL “Don Luigi Sturzo di Caltagirone. In particolare tre saranno i servizi di assistenza che verranno presentati domani, per prime le richieste di agevolazioni per la frequenza di asilo nido pubblici e privati e di assistenza domiciliare per bambini affetti da gravi patologie, si tratta di un importante intervento normativo volto a sostenere i redditi delle famiglie.

Il secondo servizio riguarda le domande per l’assistenza domiciliare mediante ricoveri temporanei in strutture socio-assistenziali; si tratta di un contributo a livello sperimentale per ricoveri di sollievo promosso dall’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, questi consentono alle famiglie che si occupano dell’assistenza di un familiare non autosufficiente o disabile di usufruire di un periodo di riposo collocando il disabile presso una struttura assistenziale idonea accreditata all’Albo regionale e o comunale, per una durata massima di 30 giorni nell’arco di un anno solare.

Ultimo servizio di assistenza riguarda l’attivazione dei voucher “Presto”; la nuova normativa consente, infatti, la possibilità per i datori di lavoro di acquisire prestazioni di lavoro occasionali secondo due distinte modalità di utilizzo ossia il Libretto Famiglia, nel caso in cui il datore di lavoro sia una persona fisica non nell'esercizio di impresa o libera professione; e il Contratto di prestazione occasionale per tuti gli altri casi. Per informazioni e accesso ai servizi sarà possibile recarsi nella sede di via Roma n°215 a Caltagirone; o in via Luigi Capuana n°35 a Mineo.

"Il nostro impegno sul territorio è funzionale a diffondere la conoscenza di nuove iniziative e di innovativi strumenti utili a rispondere ai bisogni delle famiglie. Ad esse garantiremo anche la necessaria assistenza per gestire queste novità legislative e accedere ai benefici economici di recente previsione" conclude Paolo Ragusa, Presidente Circolo MCL “Don Rosario Pepe” di Mineo.