Polizia Locale

Modica, abusivismo commerciale: sanzione per 12 ambulanti

Per occupazione di suolo pubblico

Nel contesto dei controlli sulle attività commerciali al fine di reprimere il fenomeno dell’occupazione abusiva di suolo pubblico, disposti dal comandante Rosario Cannizzaro, la Polizia Locale ha eseguito appositi accertamenti, in particolare a Marina di Modica, dove in questo periodo proliferano i venditori ambulanti che occupano spazi soprattutto in due delle principali piazze della frazione balneare ovvero Piazza Antonello da Messina e Piazza Donatello oltre che sul Lungomare Buonarroti.

Dodici gli operatori commerciali che erano irregolari riguardo all’occupazione di suolo pubblico e per questo sono stati sanzionati ai sensi dell’art. 20 del C.d.S. per 168 euro. Gli stessi sono stati fatti allontanare e diffidati dal reiterare il reato. In ambito viabilistico, continuano i controlli contro le soste selvagge e sono costanti gli interventi sanzionatori nei confronti di quegli automobilisti che occupano i parcheggi riservati ai diversamente abili(nove i verbali elevati), gli attraversamenti perdonali(sette) e i marciapiedi(sette).

“I controlli – dichiara il Comandante Cannizzaro – sono costanti, così come concordato con il sindaco, Ignazio Abbate, e l’assessore alla Sicurezza del Territorio, Pietro Lorefice. L’obiettivo è, chiaramente, quello di garantire la regolarità dell’ attività commerciale, in questo caso su suolo pubblico”.