Arte

Notte stellata di Van Gogh a Taormina

A Palazzo Corvaja

Sarà un’inaugurazione all’insegna della “Notte stellata” di Vincent Van Gogh, celebre dipinto del 1889 raffigurante il cielo notturno di Saint Remy de Provence, l’apertura, a Taormina, della grande Mostra multimediale sull’artista olandese più amato di tutti i tempi.

Alle 19.00 nella splendida cornice di Palazzo Corvaja, edificio storico, di matrice araba, tra i più rappresentativi di Taormina, con il patrocinio del Comune di Taormina nel contesto degli Eventi post G7 e dell’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana, l’attore Bruno Torrisi, popolare volto televisivo, nel suggestivo cortile, declamerà alcuni brani delle toccanti lettere di sfogo che Vincent scrisse al fratello Theo, con sottofondo musicale live all’arpa celtica di Rosellina Guzzo.

Ad impreziosire l’importante mostra multimediale, il soprano Marianna Cappellani che con la sua straordinaria voce internazionale, regalerà al pubblico un famoso brano con l’accompagnamento live dell’arpista Rosellina Guzzo. Sulle note di “Vincent”, brano celebre del cantautore americano Don McLean dedicato all’artista, la scrittrice Giovanna Strano, racconterà la storia di colui che seppe trasformare il peso della vita in un’estatica bellezza. “Vincent in love” è infatti il titolo di un ciclo di quattro incontri culturali serali, su Van Gogh, a cura della scrittrice Giovanna Strano che sono programmati, sempre a Palazzo Corvaja, a partire dal 5 agosto prossimo, su alcuni affascinanti temi finora ancora troppo poco indagati: “Gli amori di Vincent” - ”Vincent e la famiglia” - “Vincent e gli artisti del suo tempo” - “Vincent for ever”.

Una grande operazione culturale attraverso le nuove tecnologie multimediali “Van Gogh Multimedia Experience” promossa dalla Bicubo di Milano, promoter Salvatore Lacagnina, di notevole respiro che mette al centro dell’universo artistico il pittore olandese più apprezzato e conosciuto al mondo in grado ancora oggi di stupire e farsi ammirare dal grande pubblico internazionale.