Comune

Alluvione gennaio: al via lavori a Modica Alta e Frigintini

Rifacimento muri e ripavimentazione

Sono iniziati i lavori di ripristino della viabilità a Modica e Frigintini, dopo i danni causati dall’alluvione del 22 e 23 gennaio scorso. Infatti, già mercoledì mattina le ditte incaricate hanno cominciato con il rifacimento dei muri divelti e il ripristino della viabilità sul ponte Passo gatta, oltre alla sistemazione, mercoledì pavimentazione e opere di corredo della villetta (i sirila) a Modica Alta.

I lavori che sono stati avviati, comprendono anche la pavimentazione della Via Botta, la sostituzione delle mattonelle divelte in via Celso, il rifacimento dei muri e manutenzione in via Loreto Gallinara sempre a Modica Alta. Mentre a Frigintini, si sta dando corso ai lavori nelle C.de Addolorata Mola, Rassabia con il ripristino dei muri e la pavimentazione della strada di contrada Gisirotta. “Siamo soddisfatti - dichiara il Sindaco Abbate - ci preme molto la sicurezza dei cittadini e proprio per questo stiamo facendo di tutto per rendere ogni quartiere della Città accogliente e sicuro.

Del resto è da diversi anni che in determinati quartieri non veniva effettuata alcuna manutenzione e alcune area erano state completamente dimenticate”. Ancora una volta desidero ringraziare i tecnici comunali, per la tempestività nel progettare gli interventi, gli assessori Linguanti e Lorefice e il Consigliere Giarratana, per aver lavorato in sinergia con uffici dando loro un valido supporto per rendere più veloce possibile l’inizio dei lavori.