Cronaca

Rischiano di annegare a Cava D'Aliga: salvati

Due turisti, nonno e nipote

Tragedia sfiorata stamattina intorno alle ore 11 nel mare di Cava D’Aliga, frazione rivierasca di Scicli.

Due persone, un 70enne e il nipote di 10 anni, mentre stavano facendo il bagno sono stati trasportati, a causa delle forti correnti, al largo dalla riva. Alcuni bagnanti non appena hanno visto i due in preda alle onde, insieme al bagnino, non hanno esitato a soccorrerli. I due erano stati allontanti dalla corrente a circa 100 metri dalla riva.