Sanità

Ragusa, il medico Raffaele Schembari nel progetto Fed

Già presidente della Sezione siciliana della Simdo

Il medico ragusano Raffaele Schembari, diabetologo presso la Medicina generale dell’ospedale Civile del capoluogo, è stato inserito, con Decreto dell’Assessore alla Salute, nel Tavolo Tecnico del Progetto FED – Formazione, Educazione e Dieta.

Schembari è tra l’altro presidente regionale della Sezione siciliana della SIMDO – Società Italiana Metabolismo Diabete Obesità, e la sua nomina al tavolo tecnico rappresenta un riconoscimento che testimonia la competenza del professionista che, indubbiamente, arricchisce il Tavolo Tecnico Regionale sommandosi alle altre figure e qualifiche professionali inserite nel team. Da parte sua lo stesso Raffaele Schembari, nel dirsi lusingato per tale riconoscimento e nel ringraziare l’assessore Gucciardi per la fiducia, si dice convinto che “l’esperienza che mi appartiene, in quanto diabetologo presso l’Asp di Ragusa, insieme al mio ruolo di presidente della sezione siciliana SIMDO, mi saranno di grande aiuto nel dare il massimo del contributo”.

II progetto "FED - Formazione Educazione e Dieta" si propone di migliorare la salute dei cittadini, modificando comportamenti e stili di vita inadeguati che favoriscono l'insorgere di malattie cronico-degenerative di elevata rilevanza epidemiologica e di grande impatto socioeconomico, con particolare riferimento all'obesità, ai tumori, alle patologie cardio e cerebrovascolari, al diabete, alla sindrome metabolica. Particolare riguardo sarà riservato ad ottenere una sostanziale modifica di abitudini alimentari negative e/o scorrette, in special modo promuovendo l'adozione di una dieta tradizionale siciliana. (da.di.)