Occhio

Retinopatia: in diabetici e in chi soffre di apnee

Lo studio pubblicato su American Journal of Respiration

La retinopatia è una comune patologia presente nelle persone affette da diabete e in quelle che a causa del sovrappeso soffrono di apnee ostruttive nel sonno. Lo dice uno studio pubblicato sulla rivista American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine.

I ricercatori sono arrivati a queste conclusioni dopo aver seguito 230 pazienti con diabete di tipo 2 ed essersi accertati se soffrissero o meno di apnee ostruttive nel sonno. Dopo la diagnosi della presenza o meno delle apnee, tutti i pazienti sono stati rivalutati a distanza di 4-5 anni per vedere se avessero sviluppato retinopatia, una complicanza presente normalmente nel 40-50% dei pazienti diabetici. I ricercatori hanno scoperto che i pazienti con apnee avevano una probabilità doppia, rispetto a quelli senza, di sviluppare retinopatia, anche se il rischio si è ridotto sensibilmente nei pazienti con apnee opportunamente trattate.

I medici, quindi, dovrebbero tenere ben presente l’importanza di trattare le apnee anche per ridurre le probabilità di sviluppare problemi alla vista. Oggi in Italia sono più di un milione le persone di retinopatia diabetica. E secondo uno studio condotto dal Ceis-Università di Roma Tor Vergata questi pazienti potrebbero far crescere la spesa pubblica di 4,2 miliardi di euro in 15 anni. I dati provengono da un incontro promosso dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità (Iapb Italia Onlus)