Polizia di Stato

Ragusa, arrivati 647 migranti a Pozzallo

Anche un neonato morto

Ieri al porto di Pozzallo sono arrivati 674 migranti divisi su tre natanti, 342 uomini, 155 donne e 177 minori.

Nel corso delle operazioni dello sbarco gli agenti della Polizia di Stato di Ragusa hanno fermato 2 cittadini eritrei ritenuti gli scafisti che hanno condotto un barcone in legno con 450 migranti. Tra i migranti anche un neonato partorito da una donna somala durante il tragitto e morto poche ore dopo sulla nave dei soccorritori. La madre è tuttora ricoverata all’ospedale Maggiore di Modica per accertamenti ed è stata lei ha riferire agli investigatori quanto accaduto. Anche secondo altri testimoni, nulla è addebitabile alla condotta degli scafisti. La Polizia di Stato è ancora impegnata a gestire il trasferimento dei migranti giunti in queste ultime ore, presso le strutture individuate sul territorio nazionale dalla Prefettura di Ragusa.

Nel 2017 presso l’Hot Spot di Pozzallo hanno già fatto ingresso 3.392 in occasione di 20 approdi; nel 2016 erano arrivati 18.488 migranti in occasione di 56 sbarchi.