Sanità

Pagelle aziende sanitarie: punteggio alto per Ragusa

Lo annuncia il manager Maurizio Aricò

Le avevano chiamate le “Pagelle del manager” quando, nel maggio 2016, sono state diffuse. Erano le valutazioni del raggiungimento degli obbiettivi di salute e di funzionamento dei servizi assegnati alle Aziende Sanitarie Regionali per gli anni 2014 e 2015.

Alla ASP Ragusa era stato assegnato uno striminzito 72 che la collocava al centro della graduatoria di merito. “Non avevamo ritenuto che la valutazione rispecchiasse fedelmente i livelli di qualità raggiunti dalla nostra Azienda. Per questo motivo abbiamo iniziato una procedura di revisione della valutazione e, in grande armonia con gli uffici assessoriali, abbiamo fornito la documentazione e le evidenze che potevano risultare mancanti o incomplete”. A parlare è il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Maurizio Aricò. La Direzione aziendale riceve stamattina la nota 49110 dell’Assessorato della Salute che ci comunica che il procedimento di valutazione delle controdeduzioni presentate dalla ASP Ragusa ha fornito il seguente esito: Punteggio Raggiunto per l’anno 2014: 80.05; Punteggio Raggiunto per l’anno 2015: 83.18; Punteggio complessivo per il biennio 2014-2015: 81,62.

“Sono molto contento che la rivalutazione della documentazione, in accoglimento della nostra richiesta, attribuisca alla ASP Ragusa un punteggio ben più elevato che, nella valutazione dei punteggi comunicati nel maggio 2016, la avrebbe collocata largamente al primo posto della graduatoria delle aziende siciliane. In sostanza, ASP Ragusa promossa da una pagella a pienissimi voti.» dice il Direttore Generale Maurizio Aricò.