Coldiretti

Caldo e temperature record: è allarme siccità

Da Bracciano a Velletri

"Il persistere della siccità sta creando gravissimi problemi alle aziende agricole, soprattutto in alcuni settori, con perdite finora stimate fino al 40%. Siamo ormai oltre lo stato di emergenza con le falde acquifere che in moltissime zone della provincia, da Bracciano a Velletri, si sono abbassate, come riscontrato dai tecnici".

Lo comunica David Granieri, presidente di Coldiretti Roma e Lazio "Anche vigneti e oliveti iniziano a soffrire questa situazione e le previsioni meteo non fanno ben sperare. Negli ultimi 6 mesi a Roma sono caduti 120 millimetri di pioggia, mentre la media è di 300 millimetri, con il mese di giugno che ha fatto registrare il 60% di precipitazioni in meno -spiega Granieri- Agli agricoltori servono sostegni concreti e interventi strutturali per non essere costretti a inseguire le emergenze e le anomalie climatiche purtroppo sempre più frequenti".