Carabinieri

Ragusa, due arresti per droga

Controlli dei carabinieri in piazza Zama

I carabinieri della Compagnia di Ragusa nel primo pomeriggio di ieri hanno seguito due ragazzi già noti quali assuntori e spacciatori di stupefacenti che confabulavano in Piazza Zama e che prendevano l’autobus per Catania.

Da quel momento i militari hanno attivato un servizio sulla SS 514 al fine di rintracciare e fermare i due al rientro a Ragusa. Dopo alcune ore i militari hanno di fatto individuato i giovani a bordo di un’autovettura C2 e li hanno fermati presso l’area di servizio di Vizzini Scalo. Il veicolo è risultato essere a noleggio ed ha confermato i sospetti degli operanti che hanno avuto ragione di ritenere che i due avessero qualcosa da nascondere e per tale motivo si fossero procurati un’auto a Catania anziché rientrare in città con l’autobus. M.A. 21enne albanese residente a Ragusa ed A.A. 25enne ragusano sono stati trovati in possesso di 500 grammi di marijuana che avrebbero sicuramente spacciato su Ragusa nel fine settimana, ma che invece sono stati immediatamente arrestati ed ora si trovano in carcere a Caltagirone.