Appuntamenti

Catania, Obstacle Course Racing a Nicolosi

26 gli ostacoli da superare

Sbarca per la prima volta in Sicilia l’obstacle course racing (ocr) ed è subito boom. Oltre 220 gli atleti che si sfideranno nella prima tappa della “Titan X Race”, gara federale (Fiocr), in programma domenica mattina (a partire dalle 8) nel circuito ricavato nella Pineta dei Monti Rossi di Nicolosi; presenti alcuni dei migliori specialisti del panorama nazionale a partire dal messinese Walter Pace e dei siracusani Dario Pennisi e Damiano Boscarino, solo per citarne alcuni; fra le donne la siracusana da segnalare la presenza di Sara Petrolito.

Ispirata ai percorsi di addestramento militare prevede la corsa su sterrato e terreni accidentati, con il superamento di ostacoli naturali e artificiali, tra fossati, boschi e scalata di muri; ed ancora prove di equilibrio e di forza. Per una competizione difficile e divertente, da affrontare da singoli o in team. Gara aperta a tutti, agonisti e non. Nella gara di Nicolosi il percorso per gli agonisti è composto da 26 ostacoli da superare, piazzati dalla base alla vetta dei conetti vulcanici con un dislivello da colmare di 500 mt, per una distanza complessiva di 11,4 km; 21 ostacoli, invece, per i non agonisti che però saranno impegnati in un percorso meno asceso (289 mt il dislivello) e più breve (6,3 km). L’obstacle course racing è una disciplina sportiva emergente, rappresentata e regolamentata dalla neonata Federazione Italiana OCR (Fiocr). In Italia nel 2016 sono stati 34mila i partecipanti a livello nazionale.

“Il successo di iscrizioni registrato per la gara d’esordio di Nicolosi conferma la crescita esponenziale dell’obstacle course racing che in Europa e nel resto d’Italia si è già affermata. Siamo orgogliosi di organizzare il primo circuito regionale siciliano riconosciuto dalla Federazione e stiamo già lavorando per introdurre un numero maggiore di tappe nella prossima stagione” afferma, Angelo Finocchiaro del Titan Team. “Ringrazio - prosegue Finocchiaro - l’amministrazione comunale uscente di Nicolosi ed in particolare l’ex assessore allo Sport Giuseppe Di Mauro, per la splendida collaborazione prestata nell’organizzazione dell’evento. Allo stesso tempo siamo grati alla neo amministrazione comunale di Nicolosi, a partire dal sindaco Angelo Pulvirenti e dall’assessore allo Sport Ugo Marletta per il prezioso ed imprescindibile supporto fornito nella realizzazione dell’evento. Convinti, come siamo, che lo sport si coniuga perfettamente con l’attrazione e la crescita turistica”.

“Questa manifestazione, che coniuga la competizione agonistica e la partecipazione amatoriale con l'originale modalità di una corsa ad ostacoli naturali, rappresenta una novità per lo scenario sportivo nicolosita” affermano congiuntamente il sindaco di Nicolosi, Angelo Pulvirenti e l’assessore allo sport, Ugo Marletta. “Arricchisce, senza dubbio, il calendario sportivo e rappresenta - proseguono - un valido strumento di promozione territoriale e valorizzazione ambientale, dal momento che si svolgerà all'interno della Pineta dei Monti Rossi. Confidiamo nella buona riuscita di questa prima edizione ed auspichiamo che il binomio sport-turismo possa portare in alto il nome di Nicolosi”.

Oltre alla competizione di Nicolosi è in programma la seconda tappa che si svolgerà il 19 novembre a Marina di Modica, appuntamento che completa la prima edizione del “Challenge Titan X- Race”, circuito regionale riconosciuto dalla Federazione Italiana OCR. L’evento ha il patrocinio dell’assessorato regionale al Turismo.