Cronaca

Bambina rischia di annegare in piscina

Principio di annegamento

Una bambina di 6 anni è ricoverata in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Livorno per un principio di annegamento nella piscina dei bagni Tirreno, nella città toscana.

E' stato il bagnino a trarre in salvo la piccola riportandola all'asciutto e praticandole le prime manovre rianimatorie. Non è ancora chiaro il motivo per il quale la piccola abbia perso coscienza in acqua. Secondo quanto si è appreso, la bambina è stata avvistata dal bagnino mentre si trovava nella piscina priva di conoscenza e l'addetto al salvamento si è tuffato riportandola a terra dove le ha praticato la respirazione bocca a bocca e il massaggio cardiaco, mantenendola di fatto in vita prima di affidarla alle cure del personale del 118.