Attività fisica

Adolescenti sedentari come 60enni: studio choc

Fino ai 19 anni

I bambini e gli adolescenti di oggi sono sedentari tanto quanto un sessantenne. Lo dice un maxi-studio Usa, condotto dai ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health e pubblicato su 'Preventive Medicine'.

Secondo i dati emersi dalla ricerca gli adolescenti fino ai 19 anni preferiscono stare sul divano con il proprio smartphone invece di svolgere attività fisica. I ricercatori hanno esaminato i dati del National Health and Nutrition Examination Survery in cui ai partecipanti, 12.529 soggetti dai 6 agli 84 anni, erano stati fatti indossare, per sette giorni, dei device per misurare l’attività fisica totalizzata (i dispositivi venivano rimossi solo durante il sonno e il bagno). I soggetti sono stati divisi in cinque gruppi: bambini (6-11 anni), adolescenti (12-19), giovani adulti (20-29), adulti (31-59), anziani (60-84 anni). Quello dei giovani adulti è stato l’unico gruppo che ha visto un aumento dei livelli di attività fisica, specialmente nella prima mattina, rispetto agli adolescenti.

A preoccupare soprattutto i 19enni, risultati spesso sedentari come i sessantenni. Ma lo studio ha scoperto che più del 25% dei bambini e il 50% delle bambine dai 6 ai 11 anni non aveva soddisfatto la raccomandazione dell’Oms che suggerisce almeno 60 minuti di attività fisica al giorno dai 5 ai 17 anni. Raccomandazione ignorata anche da oltre il 50% degli adolescenti e il 75% delle adolescenti tra i 12 e i 19 anni.