Elezioni

Amministrative 2017: silenzio si vota

In cinque Comuni della Provincia di Ragusa

Dalla scorsa mezzanotte è calato il silenzio sulla campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative dell'11 giugno che in Sicilia interesserà 128 Comuni ed in provincia di Ragusa porterà al rinnovo di sindaci e consigli comunali a Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo, Pozzallo e Santa Croce Camerina.

In totale saranno circa 40.000 gli elettori chiamati alle urne. Dei cinque comuni iblei interessati solo Pozzallo con i suoi 18.929 abitanti, supera la soglia dei quindicimila abitanti e pertanto vedrà applicato il sistema elettorale maggioritario a doppio turno. Il turno di ballottaggio è previsto per il 25 giugno a meno che il candidato sindaco più votato non superi, già a primo turno, la percentuale del 40% dei voti. Gli altri quattro comuni iblei chiamati alle urne hanno meno di quindicimila abitanti e già lunedì prossimo potranno festeggiare il proprio nuovo Sindaco. Agli elettori verrà consegnata una sola scheda elettorale ma le modalità di voto sono diverse a seconda della grandezza del Comune.

Nei Comuni con meno di 15.000 abitanti si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco, solo sulla lista collegata al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che sulla lista collegata al medesimo candidato sindaco: in ogni caso il voto viene attribuito sia alla lista di candidati consiglieri che al candidato sindaco. Viene eletto sindaco il candidato che ottiene più voti. L'elettore, per il consiglio comunale potrà scegliere due nomi purché siano un uomo e una donna. Nei Comuni con più di 15 mila abitanti si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco, oppure tracciare un segno solo su una delle liste collegate al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che su una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco.

Una terza opzione è il voto disgiunto. E' possibile cioè tracciare un segno sul candidato sindaco ed un altro segno su una lista non collegata. I seggi elettorali saranno aperti dalle ore 7.00 alle ore 23.00 di domani e subito dopo la chiusura dei seggi inizierà la spoglio.