Sanità

Asp Ragusa, adesione preliminare dei nuovi assunti

Lo conferma il direttore generale Maurizio Aricò

Nel giro di qualche giorno l'Asp di Ragusa avrà sei nuove assunzioni a tempo indeterminato. Ne è convinto il direttore generale dell'azienda sanitaria provinciale Maurizio Aricò dopo avere annunciato la firma del primo avente diritto su un contratto di assunzione a tempo indeterminato, la dottoressa Francesca Corsaro, dirigente medico anestesista, già in servizio a Ragusa dal 2012 con un contratto temporaneo, Aricò ha dichiarato che a breve arriveranno le altre cinque assunzioni.

"Stiamo convocando i residui aventi diritto, che hanno dato una adesione preliminare, io adesso li ho convocati con effetto immediato per venire a firmare il contratto, quando avrò fatto firmare il sesto contratto scorrendo la graduatoria mi fermerò" ha dichiarato il direttore generale che ha aggiunto: "Mi sembra davvero improbabile che gli aventi diritto non accettino un posto a tempo indeterminato, quindi sono ragionevolmente convinto che nel giro di qualche giorno avremo l'identificazione di coloro che danno l'adesione e potremo dare notizia del loro ingresso in servizio". I sei medici che verranno assunti, saranno distribuiti nei vari ospedali appartenenti all'Asp, ma sui dettagli relativi a questo aspetto il direttore Aricò non si è pronunciato.