Studio

Caffe: 5 tazzine al giorno dimezzano rischio tumore al fegato?

Ricerca pubblicata sulla rivista BMJ Open

Cinque tazzine di caffè al giorno potrebbero dimezzare il rischio di tumore al fegato. Lo annuncia uno studio diretto da Oliver Kennedy della University of Southampton in Gran Bretagna e pubblicato sulla rivista BMJ Open.

Gli esperti hanno analizzato informazioni sul consumo di caffè di 2 milioni 250 mila persone complessivamente (coinvolte in un totale di 26 studi precedentemente pubblicati) e visto che il consumo di un solo caffè al giorno riduce il rischio di cancro del fegato del 20% (un quinto); ma se si arriva fino a cinque tazzine il rischio è dimezzato. Oltre agli antiossidanti e antinfiammatori di cui è ricca la nera bevanda, si presume che la caffeina abbia un ruolo centrale nel potere protettivo esercitato dal caffè in quanto il caffè decaffeinato è risultato di per sé protettivo in minor misura contro il tumore.