Immigrazione

Porto Pozzallo, sbarcati 252 migranti e due salme

Fermati due scafisti

La Polizia di Stato sta gestendo il trasferimento dei 252 migranti giunti in queste ultime ore presso le strutture individuate sul territorio nazionale dalla Prefettura di Ragusa. Tra i migranti giunti al porto di Pozzallo anche due salme.

La Squadra Mobile ha eseguito in queste ore anche l’arresto di un cittadino nigeriano in quanto ha tentato di fare nuovamente ingresso in violazione delle normative vigenti dopo che era già stato espulso nel 2016 dalla Questura di Varese. Inoltre durante lo sbarco gli agenti della Polizia hanno individuato un presunto scafista che secondo le testimonianze ha condotto una delle due imbarcazione, salpate dalla Libia. Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che il gommone durante la traversata si è squarciato al centro facendo cadere in mare circa 25 persone, 2 soltanto quelle recuperate ormai decedute. Denunciato lo scafista dell’altro gommone in quanto attualmente ricoverato in ospedale.

Nel 2017 presso l’Hot Spot di Pozzallo hanno già fatto ingresso 4329 in occasione di 15 approdi; nel 2016 erano arrivati 18.488 migranti in occasione di 56 sbarchi.