Scherma

Giorgio Avola agli Europei di Tbilisi

Dal 12 al 17 giugno

Giorgio Avola chiude la stagione di coppa del mondo di fioretto, dopo le otto tappe disputate, con un ottimo quarto posto nel ranking internazionale (forte dei 172 punti incamerati) e secondo tra gli atleti italiani dietro al campione olimpico Daniele Garozzo, attualmente numero tre in classifica.

In virtù di questa splendida stagione disputata dal fuoriclasse modicano, arriva la meritata convocazione per gli Europei di Tbilisi che si disputeranno nella capitale georgiana dal 12 al 17 giugno. Al suo fianco vi sarà il Maestro Eugenio Migliore, anche lui convocato nello staff tecnico della nazionale. Il programma di gare prevede la prova individuale per lunedì 12 giugno, competizione in cui Avola sarà chiamato a difendere il bronzo conquistato lo scorso anno a Torun, in Polonia, con la speranza di andare a caccia di una medaglia dal metallo più prestigioso. Successivamente andrà in scena la prova a squadre nella giornata di mercoledì 14 giugno, con un team che vedrà protagonisti, oltre ai due siciliani Avola e Garozzo, il ternano Alessio Foconi e il livornese Lorenzo Nista, quest’ultimo convocato in sostituzione del bresciano Andrea Cassarà, (allenato dal maestro Migliore) che lo scorso weekend sulle pedane di Shanghai ha subito un brutto infortunio e si è visto costretto a dare forfait per la competizione continentale.

Tornando proprio alla tappa di Shanghai, Avola ha chiuso al nono posto in classifica fermandosi alle porte dei quarti di finale per mano del giovanissimo giapponese Shikine, abile a spiazzare il modicano nelle prime fasi del match con un ritmo forsennato. Nei turni precedenti Avola aveva avuto vita facile contro l’americano Knodt e con il campione del mondo 2014, il russo Cheremisinov. Il programma di avvicinamento agli Europei vede ora per Giorgio Avola qualche giorno di riposo prima di andare in ritiro pre-europeo al Centro di Preparazione Olimpica dell’Acquacetosa a Roma e poi partecipare ai Campionati Italiani Assoluti a Gorizia. Tornando alla promozione locale, grande successo lo scorso fine settimana a Ispica per la prima tappa del Conad Youth Project 2017 con replica sabato 27 maggio nel pomeriggio al supermercato CONAD Le Liccumie di Modica con oltre 50 i piccoli schermidori partecipanti di diverse società siciliane e contemporaneamente sarà adibita una postazione "Fencing Lab" con adeguata attrezzatura, per tutti i bambini che volessero conoscere meglio e provare a tirare di scherma.