Arte

MirelLa in mostra a Ragusa

A cura di Susanna Occhipinti e Paola Contino

MiRelLa è il nome della mostra realizzata da Samot Ragusa Onlus a cura di Susanna Occhipinti e Paola Contino che sarà inaugurata domenica 28 maggio a Ragusa. MirelLa è la storia d'amore di una donna per il proprio marito, colpito dal morbo di Alzheimer e ritrovatasi all'improvviso ad affrontare da sola la più grande difficoltà mai vissuta, fatta di dolore, incredulità e speranza.

Il progetto "racconta" la malattia e la quotidianità fatta di oggetti e segni, gesti e attenzioni. Il lavoro di Fausto Podavini ha ricevuto numerosi consensi in ambito nazionale e internazionale, culminati nell'assegnazione del 1° premio sezione "Daily Life" del WORLD PRESS PHOTO 2013, il più importante riconoscimento nell'ambito del fotogiornalismo. Fausto Podavini nato a Roma nel 1973, si dedica principalmente alla fotografia di reportage dopo aver partecipato ad un corso tenuto dal fotografo Dario De Dominicis, a cui sono seguiti vari workshop tra cui quello con Francesco Cito. Inizialmente fotografo di studio, in collaborazione con Antonio Arminio, si avvicina sempre di più al reportage di stampo sociale, anche grazie alla frequentazione di Officine Fotografiche.

Ha conseguito il Master di Reportage presso l’accademia di fotografia John Kaverdash di Milano. Con Ostiense25 e [IM]POSSIBILE , che l’ha visto impegnato in prima persona, ha esposto a Fotoleggendo 2006 e 2008. Nel 2007 Ostiense25 è entrato a far parte del Festival Internazionale della Fotografia di Roma 2007. Oltre al reportage sociale, dedica particolare attenzione anche alla fotografia antropologica, seguendo numerose manifestazioni, per catturarne le tradizioni. Collabora attualmente con il Collettivo fotografico WSP tenendo corsi e laboratori di fotografia. La mostra rimarrà allestita fino al 16 Giugno e potrà essere visitata dal lunedì al sabato ore: 10.00 - 13.00 - 16.30 - 20.00