Strage di Capaci

SiciliAntica: in ricordo di Giovanni Falcone

Manifestazione a Palermo

SiciliAntica sarà presente alle manifestazioni che si terrà oggi, martedì 23 maggio, per ricordare Giovanni Falcone Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo ed Antonio Montinaro barbaramente uccisi da Cosa nostra 25 anni fa.

Ricordare per impedire la rimozione e l’oblio, ma soprattutto per raccontare la dedizione assoluta a una missione per sconfiggere la mafia e costruire una Sicilia migliore. La presenza alla commemorazione della barbara uccisione di Giovanni Falcone, di SiciliAntica, vuole sottolineare ancora una volta il ruolo dell’Associazione all’interno della società civile, la parte che essa ricopre da oltre vent’anni nella difesa e valorizzazione del nostro patrimonio artistico, monumentale, storico ed archeologico.Un impegno che non può essere disgiunto dal ricordo di chi ha donato la propria vita per assicurare un futuro di libertà alla propria terra. Presidiare il nostro patrimonio storico culturale spesso attentato da speculatori senza scrupoli e da interessi affaristici e mafiosi, da sempre combattuti e avversati da SiciliAntica, significa rendere attuale il sacrificio Giovanni Falcone.

Il ricordo dei magistrati e dei poliziotti uccisi venticinque anni fa deve rimanere indelebilmente iscritto nella memoria storica della nostra isola a ricordo della lotta per la legalità e la giustizia, contro ogni forma di oppressione mafiosa che soffoca la nostra terra. Un’eredità spirituale e umana che non può e non deve essere mai dispersa.