Salute

Belli ma senza fascino: ecco perchè

L'attrazione è una questione multisensoriale

Si può essere belli ma senza fascino e viceversa. Lo rivela uno studio pubblicato su Frontiers in Psychology, che ha passato in rassegna i contenuti di ben 30 anni di ricerche sull'argomento.

Secondo i ricercatori non basta essere belli per avere fascino, perché l'attrazione è un questione multisensoriale: il tono della voce e l'odore sono ingredienti altrettanto importanti di un bel viso o di un fisico perfetto. Una persona con la voce stridula o con un cattivo odore hanno il loro peso nella percezione dell'altro e ci fanno capire come l'olfatto e l'udito siano importanti quanto la vista nel farci notare quanto sia attraente qualcuno. Non è sorprendente quindi che il fascino si estenda oltre l'aspetto fisico. In diversi studi, le persone hanno dimostrato di poter individuare una quantità inaspettata di caratteristiche di una persona dalla sua voce tra cui sicurezza, disponibilità, stato emotivo e anche dimensioni fisiche. Altri hanno dimostrato che le persone possono dedurre altrettante informazioni dagli odori.

E altri studi ancora suggeriscono che le combinazioni vista e odore, ad esempio sembrano essere sinergiche, producendo reazioni ancora più forti di quanto ci si potrebbe aspettare. Il fascino in definitiva influenza la vita quotidiana in vari modi, condizionando non solo i rapporti sentimentali, ma anche le amicizie e le interazioni professionali.