Scherma

Conad Scherma Modica: ottimo risultati per gli Under 14

Bilancio positivo

Bilancio positivo per la Conad Scherma Modica al Gran Premio Giovanissimi 2017. Considerate le classifiche nazionali per le categorie under 14, il sodalizio modicano si trova ai vertici con il 6º posto nella classifica per società riservata al fioretto su ben 129 società di tutta Italia.

Un grande risultato frutto delle due splendide medaglie d'argento e bronzo rispettivamente di Santoro nei maschietti fioretto e Spampinato nei giovanissimi fioretto, ma al quale hanno certamente contribuito i numerosi piazzamenti degli altri atleti modicani in gara. Su tutti Marco Palermo 12º classificato nei giovanissimi e Ignazio Migliore 16º nei ragazzi fioretto così come Matteo Cartia e Leonardo Aprile rispettivamente 25º e 27º su oltre 180 partecipanti nei maschietti. Importante anche il 17º posto di Elvira Sigona nelle bambine su 130 partecipanti. Numeri e risultati che dimostrato l'ottimo stato di forma di tutto il vivaio schermistico modicano.

Nel weekend di gare appena trascorso, a Caorle (Venezia), ottima performance della squadra di fioretto femminile composta da Eleonora Di Guardo, Carolina Cavallo e Carlotta Puccia che hanno difeso e mantenuto la serie A2 a squadre vincendo il match dei play out contro Montebelluna per 45/38. Sempre a Caorle nella prova nazionale paralimpica di spada Leonardo Napolitano e Giuseppe Terranova acquisiscono la qualificazione al Campionato italiano Assoluto di Gorizia.Contemporaneamente a San Pietroburgo Giorgio Avola andava in pedana nella penultima gara di Coppa del Mondo Assoluta ma facendo registrare un'opaca prestazione.

Nella prova individuale il campione modicano si è arreso al giapponese Matsuyama nei sedicesimi mentre nella gara a squadre Avola e compagni si sono dovuti accontentare del quarto posto. Tra meno di due settimane vi sarà la possibilità di un pronto riscatto nell’ultima tappa del circuito di Coppa del Mondo che si svolgerà a Shanghai, in Cina.