Ambiente

Moria di pesci a Sabaudia, interviene Wwf

Chiesta un'indagine

Una moria di pesci si è verificata nel Canale Romano del Canale di Paola a Sabaudia. A denunciarlo è il Wwf.

"Chiediamo - si legge nella nota del Wwf - non solo che ci sia un'indagine ma che si proceda al più presto per individuare e a rimuovere la causa di una situazione che è molto preoccupante. La tutela del mare, delle coste non urbanizzate e delle aree umide costiere è una delle sfide principali per la conservazione della biodiversità -continua la nota- Il Parco Nazionale del Circeo che da anni protegge un capitale naturale inestimabile deve essere messo al sicuro rispetto a eventi come quello come quello degli ultimi giorni e deve diventare sempre di più un esempio per sperimentare la gestione ottimale degli ecosistemi di transizione tra il mare la terra". 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg