Tradizione

Ragusa, processione di San Giuseppe Artigiano

Celebrazione eucaristica con il Vescovo Cuttitta

E’ oggi, domenica 7 maggio, la giornata della festa esterna di San Giuseppe artigiano. Nella parrocchia di via Pietro Nenni, numerose le iniziative e celebrazioni che stanno caratterizzando gli appuntamenti inseriti in calendario già dallo scorso martedì.

Oggi, inoltre, ci sarà la processione con il simulacro per le vie del quartiere. Alle 18,30 la solenne celebrazione eucaristica che sarà presieduta dal vescovo, mons. Carmelo Cuttitta. A seguire, intorno alle 19,30, si terrà la processione con il simulacro per le seguenti vie: Pietro Nenni, Psaumida, Cesare Terranova, Caronia (con sosta presso le palazzine delle case popolari n. 12 e n. 15). Quindi, la processione proseguirà per le vie Margani Nicosia, Paestum, Erbesso, Zancle, Ortigia, Aldisio, Pietro Nenni e rientro in chiesa. La processione sarà accompagnata dal corpo bandistico “San Giorgio – Città di Ragusa”. Al rientro della processione ci sarà l’artistico spettacolo pirotecnico curato dalla ditta Pirotecnica iblea di Lorenzo Massari.

L’artistica illuminazione, in questi giorni di festa, è curata dalla ditta “Illuminarte” di Firullo in Ragusa. Le varie iniziative sono sostenute anche da alcuni sponsor tra cui l’ente di formazione Jobbing Centre Ragusa. Alle 21, poi, in parrocchia, ci sarà l’intrattenimento musicale a cura della parrocchia, la fiera del dolce, la sagra di San Giuseppe con ceci, formaggio, salsiccia e vino. Prevista, altresì, l’estrazione dei premi per la lotteria locale denominata “San Giuseppe artigiano”.