Cronaca

Droga dalla Spagna, arrestate 19 persone a Monza

Nascosta nel piatto doccia di un camper

I carabinieri di Monza hanno arrestato 19 persone in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Monza, con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Le indagini dei militari, coordinate dalla Procura di Monza, hanno portato all'individuazione di un gruppo attivo nell'hinterland di Milano e a Monza, dedito allo spaccio di cocaina e marijuana, partendo dal sequestro, nel marzo dello scorso anno, di undici chilogrammi di marijuana nascosti nel doppio fondo del piatto doccia di un camper proveniente dalla Spagna: un mezzo utilizzato abitualmente dai trafficanti per far arrivare lo stupefacente nel nostro Paese. I componenti del gruppo, italiani e dell'est Europa, sono stati individuati ed arrestati nelle province di Milano, Monza e Brianza, Bergamo, Genova, Nuoro, Pavia, Verbania e Vercelli. Sono stati sequestrati in totale 17 chilogrammi di droga, diecimila euro in contanti e arrestate in precedenza altre nove persone. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg