Muro del suono

Nuovo boato tra Ragusa e Siracusa: secondo bang supersonico

Alle ore 15,39

Un nuovo boato è stato avvertito tra Ragusa e Siracusa alle ore 15,39 dopo quello delle 12,35 che ha fatto scatenare il panico nei vari comuni ragusani e siracusani.

Stavolta il boato provocato dal passaggio di un aereo a forte velocità che ha rotto il muro del suono è durato pochi secondi. E' probabile che nelle prossime ore si possano verificare altri boati simili sempre legati al passaggio di aerei. In queste ore nei nostri cieli siciliani sono infatti in corso procedure di esercitazione e di presidio per la sicurezza in vista del G7 di Taormina, in programma dal 22 maggio prossimo. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg