Facebook

E il bang scatena l'ironia sul web

Vignette con il Papa e il dittatore coreano Kim Jong

Anche il bang di un aereo può bastare a scatenare l'ironia del web che nel giro di pochi minuti è bastata ad invadere la rete di vignette su quanto accaduto.

Qualche minuto dopo gli episodi, uno verificatosi intorno alle 12.30 e l'altro alle 15.39 con boati che hanno fatto tremare i vetri e suscitato paura e preoccupazione tra gli abitanti di tutto il territorio ibleo e non solo, e dopo aver capito che in realtà si trattava solo di aerei militari che avevano superato la barriera del suono, i fantasiosi della rete si sono sbizzarriti per creare vignette di ogni genere, ed esorcizzare in qualche modo la paura che in effetti è stata tanta. Nessun terremoto, nessuno scoppio, nessun missile e nessun attentato, scongiurata ogni paura, le vignette sono servite ad allontanare ogni timore e sorridere su quanto è accaduto ed è così che sono apparse in rete, foto in cui il Papa guardando il cielo si chiede con esclamazione tipicamente modicana cosa sia successo o che il dittatore nordcoreano Kim Jong sorridente chieda se in effetti ci siamo un pò spaventati, o che si era un pò in ritardo con i festeggiamenti in onore del patrono San Giorgio?

Insomma tutte le occasioni sono buone per esprimere in rete le proprie paure e i propri timori, ciascun come meglio crede. Tutto bene quel che finisce bene!   (Foto Facebook)