Ragusa

Aereo rompe il muro del suono, forte boato negli iblei

Tremano porte e finestre

Momenti di panico oggi intorno alle 12.30 quando un fortissimo boato è stato avvertito in un vasto territorio da Modica e fino a Vittoria.

In un primo momento le persone hanno pensato che si trattasse dello scoppio di una bombola, ma il forte boato sarebbe da attribuire al passaggio di un aereo a fortissima velocità che ha rotto il muro del suono. La gente allarmata ha chiamato i centralini dei Vigili del Fuoco che non hanno saputo fornire precise informazioni su quanto accaduto. Ma al momento non sono state segnalate altre possibili cause del boato, dunque l'ipotesi per il momento è il passaggio di aerei. In queste ore nei nostri cieli siciliani sono infatti in corso procedure di esercitazione e di presidio per la sicurezza in vista del G7 di Taormina, in programma dal 22 maggio prossimo. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg