Trofeo Italia 2017

La Koizumi Scicli vince un argento e 2 bronzi

Al PalaWojtyla di Martina franca

Si è svolta sabato 29 e domenica 30 aprile al PalaWojtyla di Martina Franca l’importante manifestazione agonistica federale denominata “Trofeo Italia” 2017. La manifestazione facente parte del prestigioso Circuito Nazionale Trofeo Italia, ha coinvolto più di mille atleti di judo provenienti da tutta Italia.

Una gara ricca di emozioni quella che hanno portato avanti gli atleti della Judo Club Koizumi Scicli che si sono esibiti in uno spettacolo sportivo denso di passione per il judo che è per loro uno sport dell’anima ed una filosofia di vita. Ad iniziare la competizione sono stati gli esordienti B con Pelligra Vincenzo cat. 55 Kg. che da subito mostra di voler portare a casa il risultato vincendo diversi combattimenti, si ferma però al quarto incontro, ma vince la finale per il 3° e 5° posto. Si continua con Verdirame Raffaele cat. 73 Kg che dopo aver vinto i primi tre incontri al quarto pur se in vantaggio è costretto al ritiro per infortunio chiudendo al quinto posto, ma a portare avanti l’impresa del compagno Verdirame è Fidone Francesco che nella medesima categoria chiude con il 3° posto.

Ottima prestazione anche per Mattia Carbone categoria 73 Kg che nonostante la poca esperienza in campo agonistico ha dato prova di grandi capacità garantendo futuri risultati e per Maggio Vincenzo categoria 40 kg che perde al primo turno ma ripescato vince il secondo ed esce definitivamente al terzo incontro, stessa sorte per Emanuela Bossettini che comunque ha mostrato anche lei di aver grandi capacità judoistiche. Per gli esordienti “A” cat. 36 Kg è la volta di Agosta Matteo che alla sua prima esperienza in campo interregionale e con una platea di combattenti ben diversa da quella cui era abituato, si è subito messo in luce vincendo diversi incontri per arrivare dritto in finale dando vita ad un lungo combattimento ricco di emozioni ma che purtroppo perde per wazari chiudendo comunque la sua prima avventura con un grandioso secondo posto.

Come sempre non si smentisce l’alto livello della Judo Club Koizumi Scicli che retta dal Maestro Maurizio Pelligra e dai tecnici Vincenzo Iurato, Giovanni Parisi ed Amedeo Cottone pensa già al prossimo appuntamento “l’European Cup Cadetti” che si svolgerà il 6 e 7 maggio in Romania a Ploiesti. 

 
http://www.quotidianodiragusa.it/immagini_banner/1493541247-35-scherma-modica-fine-articolo.jpg